Camere
Commento
                 

Modi di dire Sammauresi (e Romagnoli)

 

  • 'Ci cmè e bumbòz d'la Sterina (Sei come il bamboccio dell'Esterina)

Ester Pari era la tabaccaia del paese e teneva nel negozio una statuina raffigurante un missionario che assentiva col capo quando veniva inserita una moneta. Essere cumè e bumbòz d'la Sterina significa avere un carattere debole e farsi dominare con estrema facilità.

 

  • 'Ci cmè e caval 'd Scaia, cl'avòiva zinquènta schéurg snò sòta la còuda (Sei come il cavallo di Scaia, che aveva cinquanta scortichi solo sotto la coda)

Si diceva alle persone che erano piene di escoriazioni e ferite

 

  • L'è svelt cmè la porbia (E' svelto come la polvere)

 

  • A stagh cmè un pecc (Sto come un "piccio")

Sto proprio bene.

 

  • An so móiga la sérva 'd Zoffoli (Non sono mica la serva di Zoffoli)

La serva di Zoffoli probabilmente era una donna sfruttata e costretta a lavorare tantissimo.